sabato 22 maggio 2010

Torta speciale per un collega

Per la 1-a comunione del nostro piccolo pasticciere - una torta a lui dedicata con tanto amore.


Pan di Spagna di 28 cm con uova montate intere (ricetta de La Cucina Italiana) - 5 uova, 150 gr. zucchero, 150 gr. farina, vaniglia, scorza di limone. Sostituire 50 gr. della farina con Fecola di patate.

Forno a 175°C per 30 min.
Fare questo diametro solo se si ha un portatorte grande!


Bagna in proporzione acqua/zucchero 2:1 - 200 ml./100 gr. zucchero. Aromatizzata con scorza di limone, arancia, polpa di vaniglia.
 A fuoco spento aggiungere 1-2 cucchiai di Marsala.

Coprire e lasciar raffreddare. (per i miei gusti ci volevano ancora 50 ml. di bagna).
 

Crema: 500 gr. Nutella e 250 mascarpone lavorati con il cucchiaio di legno.





Decorazione con MMF in proporzione 1:2 - 100 gr. Haribo e 200 gr. circa di zucchero a velo, 3-4 cucchiai di acqua fredda.




Assemblaggio: Sciroppare e rivestire il giorno prima.
Scritta: la crema di Nutella e mascarpone fredda da frigorifero.


E' piaciuta a tutti anche di gusto, il piccolo pasticciere si è mangiato tutta la fetta enorme con su la scritta del suo nome! Buona fortuna, Lorenzo!

***
Votate la Ricetta più impensabile di Aprile 2010 nel sondaggio in alto!

venerdì 14 maggio 2010

Pizza Tricolore - mi porto avanti per il 2 giugno

... fra l'altro anche la bandiera bulgara ha gli stessi colori, ma bianco, verde, rosso messi in oriziontale.
ma mi sapete spiegare perchè si dice "Che pizza!" per una cosa noiosa? - la pizza non è mai uguale e noiosa!




500 gr. pasta per pizza napoletana
250 gr. zucchine
200 gr. polpa di pomodoro
200 gr. mozzarella
1 cipollotto bianco fresco
timo fresco
olio
sale

Mentre la pasta per la pizza riposa fate soffriggere leggermente il cipollotto tagliato finemente in poco olio, aggiungete le zucchine tagliate a fette grosse, coprite e lasciate cuocere 10-15 minuti, lasciando le zucchine un pò indietro di cottura. Mescolate spesso. Salate, lasciate raffreddare.
Accendete il forno al massimo (250°C) lasciando all'interno un pentolino con dell'acqua.

Stendete la pasta in una teglia leggermente unta d'olio, distribuite uno leggero strato di pomodoro, salatelo, aggiungete le zucchine e la mozzarella tagliata a cubetti e ben sgocciolata. Salate e cospargete con foglioline di timo. Finiete con un filo d'olio.
Togliete l'acqua dal forno e infornate per 15-20 minuti.


Ma la vera bontà di questa preparazione è stata la pizza con la pasta  avanzata - ne è venuta fuori una sottilissima pizza condita con poco pomodoro, 3 acciughe tagliate a pezzettini, 1 manciata di capperi e mozzarella - una bontà inaspettata, finita per prima...

Ho esclamato "Che pizza!" ma per la bontà!

mercoledì 5 maggio 2010

Ricette imparate da voi

... provate e approvate





Buonissime, semplici, gustosissime, da rifare più volte!




Ottimo, sempre nella categoria "semplici e gustosi", una preparazione facile e saporita di 2 ingredienti scontati.




Soffice e leggera, per ora non riusciamo a capire come mai le fragole affondano, ma senz'altro buonissima per la colazione o la merenda.





Una falsa Pastiera napoletana, molto buona, rimane soffice e ariosa. Da fare metà dose.



Soffice, profumata, ottima soluzione per riciclare gli albumi, veramente buona. 


-La torta di pane di Morena


E' sempre una torta di pane, ma con le dosi ben equilibrate, la consiglio a chi piacciono le torte di pane. 

Ho in lista d'attesa



mi attira molto l'aggiunta di fegatini e cannella, deve essere una vera delizia


-I muffins di Italians

sempre perfetti e invitanti, c'è ne sono per tutti i gusti.


Si è verificato un errore nel gadget