mercoledì 25 maggio 2011

Torta libro

Il 24 maggio è una delle feste più belle per la Bulgaria - il giorno dell'Alfabeto cirillico, della cultura e del Libro.
L'origine risale alla lunghissima dominazione turca quando i pochi libri scritti in cirillico che circolavano erano l'unico modo per mantenere l'identità slava della populazione cristiana.

Proprio ieri per caso ho trovato questo bellissimo stampo sagomato da libro e non ho potuto fare a meno di comprarlo.
La ricetta della torta è quella che c'era nella confezione.



per la torta:
200 gr. burro a pomata
175 gr. zucchero
3 uova
100 gr. farina
100 gr. maizena o fecola
1/2 cuchiaino di lievito per dolci
la buccia grattugiata di un limone
vaniglina

per la decorazione:
3-4 cucchiai malmellata di fragole da spalmare sopra
e fondan o pasta di mandorle per le pagine del libro

Gli ingredienti dell'impasto vanno lavorati nell'oridne indicato. Cottura a 180°C per 35 minuti nella forma precedentemente unta e infarinata. Sfornata e raffreddata un pò, si lascia raffreddare completamente sulla grata dei biscotti. Alla fine va spalmata con la marmellata e decorata con la pasta di mandorle.

Tutte le scolaresche escono in processione dalle scuole portando fiori, corone e le icone dei due santi inventori dell'alfabeto - i Santi Cirillo e Metodio.

4 commenti:

  1. Questa tortiera a libro è bellissima ...io non l'ho mai vista...ma se la trovo la provo subito...
    bellissima e di grande effetto ^__^

    RispondiElimina
  2. es muy original el pastel es tradición antigua tiene mucho valor,una elaboración especial,cariños y abrazos.

    RispondiElimina
  3. Buonissimo questo libro!
    Grazie per avermi invitato a scrivere per il tuo libro ma non so se sarò all'altezza.
    Ci sto pensando!
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  4. che delizia...bellissima, profumatissima e bellissima, è perfetta!!!!
    complimenti!
    a presto,
    ciaooooooooooooo

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget