domenica 11 aprile 2010

La Pasqua dei Piccoli Pasticcieri

Colombine di pasta brioche


Ormai alla loro 3-a o 4-a seduta e dopo il successo di BallerineOrsetti,  si sono cementati nella preparazione degli uccelletti di pasta brioche e i muffin salati con il lievito Bertolini. Anzi - vista la fama conquistata, il gruppo è aumentato di un'altra pasticciera. Io avevo preparato la pasta brioche, loro hanno fatto tutto il resto. La ricetta è ispirata da quì.

per la pasta

-2 uova + 1 chiaro (il tuorlo rimane per la decorazione)
-200 gr. zucchero
-200 ml. latte
-50 ml. burro fuso
-1 cucchiaio di rum
-1/2 cucchiaino di sale
-la raspatura di 1 limone
-1 vanillina
-20 gr. lievito fresco
-500- 550 gr. farina setacciata
-2 cucchiai di olio di semi

per la decorazione

-il tuorlo del terzo uovo
-qc goccia di latte
-zucchero
-uvetta per gli occhi
-burro fuso per la lavorazione

Importante: tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente.

Scaldate appena appena il latte. Usate la metà latte per sciogliervi il lievito, aggiungete 1 cucchiaio di zucchero e 3-4 cucchiai di farina, mescolate bene e lasciate lievitare 10 minuti circa.

Nel frattempo sbattete con la frusta a mano 2 uova e 1 chiaro con il restante zucchero, aggiungete il resto del latte, il burro, il rum, gli aromi e il sale.

Aggiungetevi il lievito pronto, lavorate brevemente e trasferite nella macchina del pane. Aggiungete la farina e avviate il programma per pasta Brioche (circa 3,40 di cui 30 min. per l'impasto e 2,10 h per la levitazione).
Regolate eventualmente con ancora un di farina. Appena si è formata la palla della pasta, aggiungete un alla volta l'olio. Lasciate lievitare nella macchina, ma spegnetela prima dell'inizio della cottura.

Ungendo spesso mani e superficie dividete l'impasto in pezzetti di circa 70 gr. Formate delle palline e poi dei filoncini lunghi 17 cm.
Per formare gli uccelletti annodate i filoncini, decorate con l'uvetta per gli occhi e lasciate lievitare.
Spennellate con il tuorlo sbattuto con un po' di latte, cospargete con lo zucchero e infornate in forno precedentemente riscaldato a 200°C per 10-12 minuti (indicazioni per forno ventilato).

Sfornate, lasciate riposare qualche minuto e poi trasferite sula grata dei biscotti.

Devo dire che sono venuti soffici e profumati e possimao dire che abbiamo superato noi stessi - difficilmente si ripeterà un successo simile!
Vi daremò in seguito la ricetta dei muffin.

Con questa ricetta partecipiamo alla Raccolta della Cometa Pasticciona
______________________________________________________________
Se non l'avete ancora fatto, votate la ricetta più difficile di MARZO 2010!

2 commenti:

  1. I bambini sono dolcissimi e carinissimi e questa ricetta è veramente una bella idea! Un bacione

    RispondiElimina
  2. Italians,
    mi doverto anch'io con loro e si vedono già i progressi che hanno fatto rispetto alle prime volte :-)

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget